Xbox One e Series X|S: ora disponibili più di 70 nuovi giochi retrocompatibili

Xbox

Microsoft ha celebrato i 20 anni di Xbox con una serie di graditissimi annunci. Tra questi c’ il lancio di 76 nuovi giochi in retrocompatibilit, ora disponibili alla riproduzione su Xbox One e sulle pi recenti Xbox Series X e Series S. L’elenco dei nuovi arrivi include alcuni grandi classici della prima era Xbox, tra cui Dead or Alive Ultimate e Star Wars: Jedi Knight II, e i blockbuster dell’intramontabile Xbox 360, come i giochi della serie F.E.A.R. e la saga di Max Payne.

Ogni titolo retrocompatibile pu godere del supporto dell’Auto HDR e dell’aumento di risoluzione. Per alcuni giochi troviamo anche FPS Boost, feature lanciata da Xbox per raddoppiare il frame rate sulle console di ultima e penultima generazione.

Xbox compie 20 anni: si festeggia con la retrocompatibilit

Il colosso di Redmond espande il suo gi ampio catalogo di giochi retrocompatibili introducendo un’inedita line-up dedicata a Xbox e Xbox 360. Sono 76 i titoli dell’ultima ondata e ciascuno di essi gode dei miglioramenti visivi garantiti dalla funzionalit Auto HDR – sugli schermi compatibli con la tecnologia HDR (High Dynamic Range), naturalmente.


Clicca per ingrandire

Tra le 76 new entry troviamo pi di 20 giochi rilasciati sullaprima Xbox, i quali possono sfruttare appieno la potenza delle console moderne per ottenere un incremento della risoluzione. Su Xbox Series X e Xbox One X, titoli come i gi menzionati Dead or Alive Ultimate e Star Wars: Jedi Knight, cos come Star Wars: Starfighter e i giochi della serie Otogi, hanno una risoluzione quattro volte superiore (4x) alla versione originale per Xbox. L’aumento di risoluzione disponibile anche su Xbox Series S (3x) e su Xbox One S e Xbox One (2x).

Per quanto concerne FPS Boost, questa funzionalit supportata da 11 giochi, inclusi F.E.A.R., F.E.A.R. 3, Binary Domain e Nier, che passano cos da 30 a 60 fotogrammi al secondo. Inoltre, 26 giochi gi disponibili nel catalogo Xbox ricevono il supporto a FPS Boost: tra questi troviamo Fallout 3, Fallout: New Vegas, Elder Scrolls IV: Oblivion, Dragon Age: Origins, Dead Space 2 e 3, Alan Wake, Sonic Generations e l’intero franchise di Gears of War.

Sia l’Auto HDR che FPS Boost possono essere abilitati o disabilitati nelle impostazioni di ogni gioco retrocompatibile. I giocatori saranno liberi di scegliere l’esperienza di gioco originale o quella riadattata per le console di ultima e penultima generazione. Sul blog di Major Nelson trovate l’elenco completo dei 76 nuovi giochi Xbox retrocompatibili.


Post sorgente