GTA Mobile? Con l’acquisto di Zynga le possibilità sono infinite, dice il CEO di Take Two

Xbox

GTA Mobile potrebbe essere una realtà, dopo l’acquisizione miliardaria di Zynga da parte di Take Two Interactive, o almeno questo è quanto sembra far capire Strauss Zelnick, il CEO della compagnia, parlando di “possibilità infinite” dopo questa manovra.

Abbiamo visto che Take-Two ha comprato Zynga per un valore totale di 12,7 miliardi di dollari, con un’operazione che è mirata a portare proprietà intellettuali della compagnia in ambito mobile. Tra queste, ovviamente, si pensa subito a GTA e alle possibilità che il marchio avrebbe sulle piattaforme portatili.

Parlando con gli analisti sull’acquisizione in questione, Zelnick ha fatto capire come qualsiasi titolo appartenente al catalogo Take-Two possa essere sfruttato per una trasposizione mobile, ora che Zynga fa parte della scuderia. “La lista è infinita”, dice Zelnick, considerando che le serie di grosso calibro “non sono praticamente mai state sfruttate” nell’ambito mobile.

“Abbiamo la possibilità, sia dal punto di vista di sviluppo che di publishing, di ottimizzare la creazione di nuovi giochi. Giochi che sono basati sulle proprietà intellettuali di Take-Two”, ha affermato il CEO della compagnia, “Pensiamo di avere la migliore raccolta di proprietà intellettuali per console e PC nel business dell’intrattenimento interattivo, e tutto è rimasto praticamente inesplorato dal punto di vista dell’ambito mobile e free to play“, ha spiegato.

Post sorgente su Multiplayer.it