abbandonare il nome è un rischio, ma EA Sports FC può farcela, per un analista

Xbox

Si sta rafforzando l’idea che EA stia pensando ad abbandonare il nome FIFA per la sua celebre serie di simulazioni di calcio, che secondo alcune voci potrebbe iniziare a chiamarsi EA Sports FC per le prossime edizioni: il noto analista Piers Harding-Rolls sostiene che tale mossa può essere rischiosa, ma potrebbe avere poco impatto sull’effettivo successo del gioco.

Il rapporto esclusivo tra EA e FIFA si è incrinato da tempo, cosa che potrebbe spingere il publisher americano ad abbandonare del tutto tale marchio nel prossimo futuro. Secondo quanto è stato riferito nei mesi scorsi, sembra che il management di EA veda l’uso della parola FIFA più come un limite che un punto di forza, visti probabilmente gli alti costi di gestione e gli accordi da sottoscrivere, pertanto è possibile che la serie cambi titolazione nel prossimo futuro.

Sebbene c’è chi sostiene che FIFA 23 non cambierà nome, secondo Jeff Grubb e altri la serie potrebbe chiamarsi EA Sports Football Club nel prossimo futuro, o EA Sports FC. Interpellato da GamesIndustry.biz, l’analista di mercato Piers Harding-Rolls, di Ampere Analysis, ha spiegato che “abbandonare il branding FIFA rappresenta una mossa rischiosa dal punto di vista commerciale, ma apre anche nuove opportunità per EA”.

Il rischio più grande ovviamente è la perdita di visibilità del brand, specialmente per gli utenti più casual e meno attenti al mercato, i quali rischiano di non capire precisamente che il gioco ha cambiato nome o comunque non notare l’arrivo del nuovo gioco di calcio con il nome diverso.

Tuttavia, l’opportunità è fornita dalla possibilità di investire un po’ del denaro risparmiato per compensare la visibilità e in altri settori: “Mi aspetto che EA sposti alcuni dei risparmi in termini di licenze per spendere in pubblicità maggiori, magari con partner nell’industria del calcio, in modo da compensare il possibile calo di visibilità”.

Un altro rischio è rappresentato dal fatto che un altro gioco potrebbe adottare la denominazione FIFA nel titolo, cosa che potrebbe attrarre un gran numero di utenti, e questa è una cosa poco prevedibile al momento. In ogni caso, altre opportunità sono date da una maggiore flessibilità per EA, che può investire e sfruttare il nuovo nome in maniera diversa anche in ambiti eSport, per esempio.

Post sorgente su Multiplayer.it