Fortnite, NVIDIA lo rende giocabile a tutti su iOS tramite GeForce NOW

Xbox

Dopo quattro mesi in beta chiusa, la versione ottimizzata per touchscreen di Fortnite è disponibile per tutti in streaming tramite GeForce NOW su iOS (via browser) e Android (tramite app dedicata).

Dopo l’analogo annuncio da parte di Microsoft per quanto riguarda Xbox Cloud Gaming, i giocatori del popolare battle royale hanno un altro modo per divertirsi su dispositivi iOS dopo l’esclusione del gioco dall’App Store nell’agosto 2020 in seguito al tentativo di Epic di bypassare il sistema di pagamenti in app di Apple. Su Android gli utenti più capaci potevano comunque installare il gioco nativamente tramite sideloading.

“Con questo lancio eliminiamo la lista d’attesa e rendiamo l’esperienza disponibile a tutti i membri GeForce NOW attuali e a quelli nuovi. La closed beta ci ha dato l’opportunità di testare e mettere a frutto gli insegnamenti, dato che più di 500.000 giocatori hanno partecipato ai test, trasmettendo in streaming oltre quattro milioni di sessioni. Durante la closed beta abbiamo ottimizzato i controlli touch su schermo e i menu di gioco, in modo che il gameplay risulti intuitivo. Per ringraziarli, tutti i membri che si sono iscritti alla beta riceveranno un abbonamento gratuito GeForce NOW Priority di tre giorni“, ci fa sapere NVIDIA.

Il servizio di cloud gaming di NVIDIA è disponibile anche su Windows, macOS, Android TV, alcune TV LG selezionate e tramite browser Chrome ed Edge. Al momento GeForce NOW mette a disposizione una libreria di circa 1300 giochi collegando i propri account Steam ed Epic Games Store. Quest’oggi alla lista si sono aggiunti DEADCRAFT (Steam), Old World (Steam), Vampire: The Masquerade Swansong (Epic Games Store), Dolmen (Steam, 20 maggio) e Trigon: Space Story (Epic Games Store).

Post sorgente