343 Industries sta studiando delle possibili microtransazioni

Xbox

343 Industries sta studiando un modo per aggiungere le microtransazioni alla Halo: The Master Chief Collection, per l’acquisto degli oggetti cosmetici del gioco. Di base il sistema attuale rimarrà invariato, ma sarà aggiunta la possibilità di acquistare Spartan Point usando soldi veri, così da poter acquistare più velocemente i vari oggetti di gioco.

La nuova caratteristica, ancora in fase di studio, è stata accennata nell’ultimo aggiornamento del blog ufficiale del franchise, in cui è stato spiegato nel dettaglio cosa accadrà in futuro all’amatissima raccolta di tutti gli Halo (tranne il quinto e Halo Infinite).

Con la soppressione delle stagioni, i Season Point saranno sostituiti dagli Spartan Point, che saranno utilizzabili per acquistare i più di mille oggetti cosmetici del gioco. Le microtransazioni saranno dedicate a chi non ha molto tempo da dedicargli e vuole comunque avere determinati oggetti, oppure ai completisti: “Stiamo studiando internamente una potenziale nuova caratteristica da aggiungere in futuro sotto forma di Spartan Point acquistabili.

È giusto notare che siamo contenti del sistema attuale che consente ai giocatori di ottenere Spartan Point completando sfide e salendo di livello giocando. Sarà una caratteristica opzionale, un’alternativa per i giocatori che potrebbero trovare intimidente il tempo necessario per sbloccare la grande quantità di contenuti e vogliono accelerare (o saltare) il grind, o magari vogliono ottenere degli oggetti specifici che desiderano (tutti abbiamo i nostri preferiti).

Per il resto vi ricordiamo che la Halo: The Master Chief Collection è disponibile per PC, Xbox One e Xbox Series X e S.

Post sorgente su Multiplayer.it