Piano Famiglia per il Game Pass di Microsoft, partono i test: tutti i dettagli

Xbox

Qualche mese fa erano circolate voci sul possibile arrivo di un piano “Famiglia” per Xbox e PC Game Pass di Microsoft. Quella notizia non solo è stata confermata, ma finalmente abbiamo anche tutti i dettagli sul nuovo piano che consentirà di condividere l’abbonamento con altri quattro giocatori (per un totale di 5 persone).

Uno dei maggiori dubbi riguardava quale dei due piani (Standard o Ultimate) attualmente disponibili avrebbe coinvolto la nuova opzione. La fase di test avviata da Microsoft in Irlanda e Colombia colma questo vuoto: il piano coinvolto è l’abbonamento Game Pass Ultimate, che include l’accesso da entrambe le piattaforme (PC e Console), accesso alle funzionalità multiplayer da console e al servizio EA Play.

Per quanto riguarda il prezzo, in Irlanda ammonta a 21,99 euro e gli Insider possono già convertire il loro abbonamenti al piano Famiglia. In sostanza, viene convertito il valore monetario dei giorni residui del piano già attivo, per coprire il costo di quello nuovo. Facendo un esempio: 30 giorni di Xbox Game Pass Ultimate vengono convertiti in 18 giorni per quello Famiglia.

Questo consente agli utenti di aggiornare in qualsiasi momento la propria sottoscrizione, senza dover aspettare il rinnovo. Naturalmente, non mancheranno le limitazioni e in particolare (al momento) una soltanto: tutti gli account collegati al piano devono essere localizzati nello stesso paese.

Considerando il prezzo del piano individuale Ultimate, che ammonta attualmente a 12,99 euro al mese per l’Italia, sostanzialmente si ricevono 5 abbonamenti al prezzo di due, anzi poco meno, rendendo la condivisione decisamente più interessante. La gestione viene affidata all’account primario che dovrà invitare amici o familiari ad aderire per un massimo di cinque utenti.



Post sorgente