Overwatch 2, server presi d’assalto e problemi di accesso per lo sparatutto Blizzard

Xbox

Sembra proprio che i server di Overwatch 2 siano stati presi d’assalto al lancio del gioco, determinando frequenti problemi di accesso per i tantissimi utenti che desiderano provare il nuovo sparatutto Blizzard, disponibile come sapete nel formato free-to-play, scaricabile gratuitamente.

Accolto con voti ottimi, Overwatch 2 sembra aver avuto un impatto notevole e sarà interessante conoscere i numeri di questo debutto, ma per il momento due testimonianze spiccano in particolare.

La prima è quella di Benji-Sales, l’appassionato di numeri e metriche relativi al mercato videoludico, che si è ritrovato cinquantamila giocatori davanti quando ha provato ad accedere ai server di Overwatch 2: una coda un po’ lunghetta.

La seconda testimonianza è quella di Mike Ybarra, presidente di Blizzard, che ha confermato di essere al corrente delle attuali problematiche, aggiungendo che i team stanno lavorando duramente per fare in modo che gli inconvenienti lato server vengano risolti rapidamente.

“Siamo onorati dall’entusiasmo manifestato dai giocatori e continueremo a focalizzarci sulla risoluzione dei problemi per fare in modo che tutti possano divertirsi!”, ha scritto. “Grazie per la vostra pazienza.”

Post sorgente su Multiplayer.it