Ratchet & Clank, ecco la patch next-gen: il reboot girerà a 60 fps su PS5

Xbox

In vista dell’ormai imminente debutto di Ratchet & Clank: Rift Apart, il team di Insomniac Games ci ripropone il reboot del primo, acclamato capitolo della serie. Rilasciato nel 2016 per PlayStation 4, Ratchet & Clank attualmente retrocompatibile con PS5, ma ad aprile accoglier un aggiornamento next-gen che porter il frame rate da 30 a 60 fps. Un’occasione pi che ghiotta per recuperare uno degli action/platform pi divertenti del catalogo PlayStation.

Ratchet & Clank (2016): su PlayStation 5 girer a 60 fps

Grazie all’iniziativa Play At Home di Sony, Ratchet & Clank e tanti altri titoli PS4 sono stati offerti in regalo ai possessori delle console Sony. I giocatori possono riscattare il gioco senza alcun costo aggiuntivo, ma solo per poche ore – la promozione termina il 31 marzo.

Cogliendo quest’opportunit, i giocatori approfitteranno della prossima patch del titolo per sfruttare al meglio l’hardware next-gen di PlayStation 5. Tra le novit annunciate da Insomniac su Twitter c’ un incremento del frame rate: su PS5 il gioco girer a 60 fotogrammi al secondo. Un upgrade pi che gradito per un gioco che, in determinati frangenti, pu essere piuttosto frenetico.



Nell’annuncio condiviso sui social network gli sviluppatori non accennano a una data precisa, ma si limitano a parlare di “aprile” come finestra di lancio. Inoltre, non vengono menzionate altre migliorie legate alla patch per PS5, non sappiamo dunque se Ratchet & Clank supporter anche il 4K o eventuali modalit grafiche che prediligeranno la risoluzione.

A met tra reboot e remake del primo capitolo, Ratchet & Clank anche il tie-in dell’omonimo film prodotto dalla Rainmaker Entertainment, tant’ vero che Sony e Insomniac avevano pubblicizzato il titolo come “Ratchet & Clank: Il gioco, basato sul film, basato sul gioco”. L’episodio originale, ricordiamo, era stato lanciato su PlayStation 2 nell’ormai lontano 2002: mentre il remake si ferma ai 30 fps (a 1080p), il capitolo per PS2 girava a 60 frame al secondo.

Mentre un gioco del 2016 ha gi ricevuto una patch dedicata alla nuova console, titoli di maggiore successo come Horizon: Zero Dawn e il pi recente The Last of Us: Parte II non supportano ancora l’hardware next-gen di PlayStation 5, limitandosi piuttosto alla semplice retrocompatibilit. Faremo prima a consolarci con Ratchet & Clank: Rift Apart, una delle prime grandi esclusive PS5: il nuovo episodio della serie Insomniac uscir l’11 giugno 2021.


Post sorgente