Rainbow Six Extraction, trailer ufficiale del Cross-Play tra PlayStation, Xbox, PC e Stadia

Xbox

Ubisoft ha confermato attraverso un nuovo trailer che il Cross-play sarà presente in Rainbow Six Extraction sin dal lancio del 16 settembre 2021. In questo modo i giocatori PlayStation, Xbox, PC e Stadia potranno collaborare tra di loro, non importa su quale sarà la loro piattaforma di adozione.

Con questa nuova esperienza cooperativa per 3 giocatori, Ubisoft ha deciso di fare le cose in grande. Non ci sarà solo il cross-play sin dal lancio, ma i progressi saranno condivisi tra tutte le piattaforme. In questo modo potrete iniziare una partita su Xbox One e continuarla su PS5 o Stadia, nel caso in cui abbiate il gioco su tutte queste piattaforme. Lo stesso avviene per i salvataggi.

In questo modo la partita potrà “viaggiare” senza limiti tra console di vecchia e nuova generazione, Ubisoft Connect, PC Steam e le piattaforme cloud.

I giocatori di Rainbow 6 Siege che acquisteranno Extraction otterranno lo United Front Bundle, un pacchetto del valore di circa 40 dollari contenente oggetti estetici e non per gli operatori. I 18 operatori di Extraction, poi, saranno immediatamente sbloccati all’interno di R6S. Per sempre.

Coloro che prenoteranno il gioco oggi otterranno l’Orbital Decay Bundle. Nel caso in cui vogliate sapere qualcosa di più sul gioco, vi consigliamo di leggere il nostro provato di Rainbow Six Extraction.

Post sorgente su Multiplayer.it